mercoledì, settembre 15, 2004

Il Maestro è tornato!

Esce in settimana il nuovo romanzo di Josè Saramago:
Saggio sulla Lucidità




'Che cosa accadrebbe se un bel giorno l'83% degli elettori votassero scheda bianca? Intorno a questa non impossibile ipotesi, lo scrittore portoghese José Saramago ha costruito il suo nuovo romanzo che ha già scatenato roventi polemiche nei paesi in cui è stato pubblicato.
Un'opera che forse non a caso coincide con il trentesimo anniversario della fine della dittatura in Portogallo e che non a caso riallaccia i fili di un suo precedente romanzo di grande successo - Cecità (100.000 copie tra Supercoralli e Tascabili)- che trattava appunto della violenza e dei rapporti di potere. Una sorta di favola e contemporaneamente di testamento politico che critica senza pietà i governi, i partiti politici e il concetto stesso di democrazia.
Un bellissimo e coinvolgente romanzo ricco di suspense destinato non solo ai tanti ammiratori del Premio Nobel per la Letteratura 1998, ma anche a tutti coloro che vogliono riflettere a fondo sul significato della partecipazione nella società civile all'alba del terzo millennio. '

...solo per chi ha qualcosa 'nella' testa...


senzapelle

1 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Beh, amichetto, non ti facevo così......come dire ispirato, mi hai colpito.
Certo che, a quanto vedo, non si lavora poi tanto in quall'azienda telefonica (6 ancora lì, vero?).
Ti lascio alle tue imprese, ma stai attento a fare il fighetto, potrei rivelare qualche particolare interessante della tua dolce e spensierata infanzia!

4:00 PM  

Posta un commento

<< Home