mercoledì, ottobre 12, 2005

Bologna

"Io sospiro per Bologna...dove i forestieri non trovano riposo per le gran carezze che ricevono, dove gli uomini d'ingegno sono invitati a pranzo nove giorni per settimana, dove Giordani mi assicura che io vivrò meglio che in qualunque altra città d'Italia...in Bologna, nel materiale e nel morale, tutto è bello...gli uomini sono vespe senza pungolo; e, credilo a me, la bontà di cuore vi si trova effettivamente, anzi vi è comunissima, e che la razza umana vi è differente da quella di cui tu ed io avevamo idea".

Giacomo Leopardi

no comment!

sp