domenica, maggio 07, 2006

QUANTO VALE LA GALERA?

mah...mai piacevole, nemmeno per il peggior nemico

mah...però...pensavo, Tanzi in galera, Ricucci in galera, Fiorani in galera...

mah...questo sarebbe il nostro capitalismo...mah...

la galera nn vale niente, in confronto a tutto quello che hanno perso le persone comuni che hanno creduto -ed investito!- nelle aziende dei signori qui sopra, o che, solamente, si sono ritrovati a far di conto, per comprarsi una casa, con un mercato drogato dagli affari degli amici del quartierino.

quindi, la domanda da farsi sarebbe: quanto dovrebbero farsi in galere, una volta giudicati colpevoli, questi signori per ripagare di tutto lo sfracello che hanno fatto al paese?

un indizio: buttate via le chiavi!

sp

ps: invece, due notti a Rebibibbia di Cesarone sono assolutamente PRICELESS!!!